Oltre ai tanti ospiti e alle due serate di gara che porteranno tante finaliste alla 19a edizione del concorso di bellezza Miss Over in programma dal 29 settembre al 1 Ottobre 2011 al Baia Flaminia Resort di Pesaro, ci sono varie manifestazioni collaterali che annualmente ruotano attorno all’elezione della signora più bella d’Europa a livello OVER, ad esempio il premio giornalistico “Città di Pesaro” intitolato alla memoria della cronista Maria Antonietta Urbani, giunto alla 13ª edizione.

Nel 2009 la stauetta è andata al maestro del cinema erotico Tinto Brass, all’attrice Caterina Varzi e all’attore Alberto Petrolini, il primo regista, gli altri attori cooprotagonisti dell’opera prima Hotel Courbet presentata alla mostra internazionale del cinema di Venezia.

Il 2010 invece è stato l’anno di un giovane “maestro” della moda emergente, personaggio che opera, da vita alle proprie collezioni, all’interno del territorio marchigiano, tra Fano, Macerata e Pesaro: Mirco Giovannini. Mirco è un ecclettico stilista capace di far nascere tutta la propria magia da un filo sottile e leggero come una nuvola.

In questa finale 2011 ricorderemo invece con un tributo per immagini (grazie a Leonardo Mattioli) un grande giornalista marchigiano a cui tutti siamo ed eravamo legati: Paolo Nonni. A Paolo Nonni è dedicato il premio “Maria Antonietta Urbani 2011”. Paolo, attraverso la sua instancabile opera, è stato per lungo tempo l’amico sincero della gente di Pesaro, la sua città. Dalle pagine del Carlino, per oltre 20 anni Nonni ha raccontato con grande onestà, civiltà e correttezza la vita di un centro in grande crescita e sviluppo, una Pesaro che non si è mai fermata. Neppure Paolo avrebbe voluto fermarsi. Ma qualcosa che non era scritto se lo è portato in cielo.

Miss Over Ufficio Stampa